Nel realizzare la transizione ecologica è richiesto l’impegno di tutti per affrancarci dalla dipendenza dalle fonti fossili e dalle emissioni nocive di metano, gpl e gasolio. Per questo vengono incentivate le soluzioni che guardano alle rinnovabili, che aumentano il risparmio e offrono rese maggiori.

Come la gamma TEON ad alta efficienza per il residenziale, i grandi edifici e l’industria.

Le pompe di calore TEON
possono accedere all’Ecobonus

L’Ecobonus è una misura incentivante per la sostituzione di centrali termiche a fonti fossili (di qualsiasi dimensione) con quelle a pompa di calore, che può arrivare sino al 110% per case e condomini. In particolare, le soluzioni TEON possono consentire, da sole, di recuperare due classi energetiche senza ricorrere ad ulteriori interventi per massimizzare l’aliquota detraibile, come opere strutturali aggiuntive o la sostituzione di altri impianti. 

Oltre alle detrazioni legate all’Ecobonus, le pompe di calore di TEON permettono di accedere al Conto Termico 2.0, un incentivo con versamento diretto pagato in due o cinque anni, per interventi di sostituzione caldaia con dispositivi che utilizzano fonti rinnovabili per incrementare l’efficienza energetica. Tale incentivo può essere richiesto per interventi su aziende e pubblica amministrazione.

Il Conto Termico 2.0 viene calcolato sulla base della potenza termica sostituita e della zona geografica di installazione.

Le pompe di calore TEON
possono accedere al Conto Termico

  • Dimezzi la spesa del riscaldamento

  • Elimini ogni combustibile fossile

  • Azzeri le emissioni

  • Aumenti il valore del tuo immobile

Possiamo aiutarti?

Per avere più informazioni e ricevere una nostra consulenza sugli ecobonus e le pompe di calore TEON, compila il form.

*Tutti i campi sono obbligatori